La Pinsa

La Pinsa... la "prima" volta a Milano grazie a PRIMA.

Nella ricerca di ciò che accadeva un tempo, abbiamo riscoperto questo incredibile prodotto. Rivisitazione di una storica ricetta che risale al tempo dell’Antica Roma, rielaborata grazie ad ingredienti e tecniche di lavorazione moderne.

La ricetta come idea originaria proveniva dalle popolazioni contadine fuori le mura, le quali grazie alla macinazione di cereali (miglio, orzo e farro) e con l’aggiunta di sale ed erbe aromatiche, cucinavano queste schiacciatine o focacce.

Il termine Pinsa deriva appunto dal latino Pinsere: allungare-schiacciare, e la versione contemporanea prevede una miscela di farina di riso, farina di soia e farina di frumento, un alto tasso di idratazione ed una lunga lievitazione con lievito madre.

Pinsa Chef: Fabio Carpentieri

LE COMFORT

  • LA FOCACCIA

  • LA MARINARA: POMODORO PELATO “BIO”, ORIGANO E OLIO EVO ALL’AGLIO.

  • LA MARGHERITA: POMODORO PELATO “BIO”, FIORDILATTE DI "AGEROLA" E BASILICO.

  • MORTADELLA BOLOGNA IGP “LA FELINESE”, STRACCIATELLA E PISTACCHIO.

  • MOZZARELLA DI BUFALA DOP, POMODORO PELATO "BIO", GRANA PADANO DOP E BASILICO.

  • PATATE ARROSTO, PANCETTA ARROTOLATA, PROVOLA DI "AGEROLA", TIMO E ROSMARINO.

  • PESTO GENOVESE, STRACCIATELLA E POMODORINI SEMI DRY.

LE SIGNATURE

  • LA CAPRESE "SECONDO PRIMA".

  • CRUDO DI PARMA DOP 18 MESI, SQUACQUERONE DI ROMAGNA DOP E RUCOLA.

  • L'AMATRICIANA "SECONDO PRIMA".

  • ORTOLANA D’ESTATE: MELANZANE E ZUCCHINE ARROSTITE, MOZZORELLA DI BUFALA DOP, POMODORINI SEMI DRY E CHIPS DI PATATA VIOLA.

  • LA PARMIGIANA "SECONDO PRIMA".

  • SALMONE AFFUMICATO, CRÈME FRAÎCHE AL LIME, RUCOLA, SESAMO E RIDUZIONE DI BALSAMICO.

Pinsa Delivery

Ordina qui la tua pinsa preferita da mangiare sul divano di casa.

Lunch Delivery

Clicca qui per richiedere tutte le info.